Vai al contenuto principale
Inizio del contenuto del pop-up.
Iscriviti alla Newsletter
Fine del contenuto del pop-up.
Inizio del contenuto del pop-up.

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per scoprire le ultime novità e lasciarti ispirare.

Fine del contenuto del pop-up.
Novità e promozioni
Inizio del contenuto del pop-up.

Cerca

Text Search
Fine del contenuto del pop-up.
Maison Valentino Essentials

VALENTINO NOMINA SUGA DEI BTS COME BRAND AMBASSADOR

SUGA sarà anche il volto della campagna ‘MAISON VALENTINO ESSENTIALS’.

L'essenza è l'estratto, il concentrato di una visione. In quanto tale, rappresenta ciò che è permanente, come opposto all'accidentale. Essenziale è ciò che conserva tale qualità, per sua natura è dinamica, anziché statica. L'essenza, infatti, fluttua nella sua permanenza.


La ricerca dell'essenza e la definizione di ciò che è essenziale sono al centro della visione del Direttore Creativo di Maison Valentino Pierpaolo Piccioli. Sfumando le definizioni più rigide ed esplorando aree in cui l'individuo viene liberato da vincoli e limitazioni, il lavoro di Pierpaolo Piccioli è caratterizzato da un senso armonioso di purezza costante, da linee precise, semplici e vibranti. Essenziali, appunto.





SUGA, uno dei componenti dei BTS, band icona pop del XXI secolo, è il nuovo brand ambassador Valentino, che persegue la ricerca dell'autenticità e dell'individualità, attraverso lo scouting di personaggi che incarnano i valori della Maison.


SUGA ha creato il proprio stile come rapper, autore di canzoni, produttore e performer, oltre a essere un membro delle icone pop globali BTS. Il suo stile unico e il suo mondo musicale sono un modo per trasmettere valori che portano a un cambiamento. A volte si presenta con il nome d'arte di Agust D. SUGA ha la capacità di esprimere tutti i valori del marchio e incarna i valori identitari di una generazione di cui è portavoce nel suo modo spontaneo e contemporaneo.

SUGA (@agustd) Charlotte Rutherford (@charlie__chops) @GQ




I codici maschili sono ridefiniti in accordo con lo spirito Couture della Maison, così come lo spirito Couture e l’eccentricità femminile che rappresenta contamina e fluidifica la mascolinità sartoriale. Il risultato è un abbigliamento formale intriso di un senso di rilassatezza, di fluidità e di un reale disinteresse per le connotazioni di genere e l'atteggiamento prevaricante del passato, ma non per l'autenticità di ogni capo e la sua essenza.


Per creare questa nuova libertà, Pierpaolo Piccioli ha guardato alla moda maschile attraverso il filtro del cinema italiano degli anni '50 e '60, e alle sottoculture che hanno demolito l'idea dell'iron man per sollecitare un modo di porsi più spontaneo tramite l'identità nel vestire. Personalità è la parola d'ordine: se questa cambia, tutto cambia - è una questione di percezione. Un senso di leggerezza si fa avanti nel tailoring in forme che accompagnano naturalmente il corpo, comunque esso sia e di qualsiasi sesso o forma, con l'esaltazione dell'atemporalità intrinseca ai rituali e ai processi della Couture e all'umanesimo che essi rappresentano.


Ridotti all'essenza, capi come blazer sartoriali, shorts, camicie foulard, cappotti, pigiami, tute e accessori Valentino Garavani esprimono sia attualità sia atemporalità, trasformandosi in strumenti di espressione anticonformista, individuale, in uniformi della non-uniformità, che è l'essenza di quanto la moda rappresenta nella visione del direttore creativo Pierpaolo Piccioli.

A project by Tommaso Garner @tommasogarner (Art Director) & Vittorio Maria Dal Maso @700x100 (AI Designer)


CELEBRITIES IN MAISON VALENTINO ESSENTIALS